“P” come Perseveranza

Perseveranza s. f. [dal lat. perseverantia, der. di perseverare «perseverare»]

La perseveranza è femmina, di nome e di fatto.
Intestardirsi senza voler vedere ragioni, incaponirsi fino a perderla questa ragione.
Smarrire completamente lucidità, obiettività, senno, coerenza.

Heels not Hell

Punto numero uno: l’inferno esiste e…
C’è un girone completamente dedicato alle donne.
 
La sindrome premestruale, i peli, le doppie punte, i brufoli, le rughe, lo smalto, il “non ho nulla da mettermi”, lo slip che segna, il mascara che stinge, il ciclo, i capelli crespi, la dieta, la palestra,… i tacchi. Devo continuare?!?

Hey, that’s no way to say goodbye.

«Beh, Marianne, è venuto il giorno in cui siamo davvero vecchi ed i nostri corpi sono a pezzi: penso che ti seguirò molto presto. Ecco, sono così vicino, dietro di te, che se stendi la mano, penso che tu riesca a toccare la mia. Tu sai che io ti ho sempre amato per la tua bellezza e la tua saggezza, ma non c’è bisogno di aggiungere niente, perché lo sai già. Ma ora voglio solo augurarti di fare un ottimo viaggio. Addio vecchia amica. Amore infinito, ci vediamo lungo la strada»